Oltre a mangiare quotidianamente in maniera corretta ed equilibrata, è importante rispettare il giusto timing dei pasti attorno all’allenamento, soprattutto negli sport di durata come il running.

Possiamo quindi parlare di tre momenti alimentari principali:

  • Pre allenamento: in questo caso bisogna privilegiare i carboidrati rispetto a grassi e proteine, come delle fette biscottate, gallette o biscotti per non allungare i tempi di digestione e poter arrivare all’attività fisica pronti e col solo pensiero di doversi allenare al meglio.
  • Durante l’allenamento: sarà importante consumare solamente carboidrati semplici, come gel di maltodestrine o miscele di carboidrati, accompagnate sempre da un buon apporto idrico.
  • Post allenamento: dopo l’attività dovremmo consumare un buon quantitativo di carboidrati, meglio semplici, in combinazione con una buona fonte proteica, ad esempio uno yogurt alla frutta, un frullato di latte e frutta o un panino con affettato magro.